1 febbraio 2010

FRITELLE RIPIENE (FRITOE VENESIANE CO A CREMA)







Queste sono le classiche fritelle ripiene, che preparo a casa mia quando arriva il carnevale, le potete farcire con la crema che preferite...io amo lo zabaione, anche se effettivamente non l'ho mai fatto in vita mia, mi sono sempre soffermata alla crema pasticcera, questa volta ho voluto provarle con la crema di ricotta, la quale può essere sostituita anche con del mascarpone...

a voi la scelta dipende molto dai gusti personali...
Io qui ho fatto metà dose con 4 uova.

Per le frittelle (circa 80)
250 gr. di latte
250 gr. di acqua
10 gr. di sale
200 gr. di burro
300 gr. di farina 00
8/9 di uova
150 gr. di zucchero a velo
200 gr di uvetta
un pizzico di lievito (facoltativo)


Per la cremadi ricotta:
500 gr. di ricotta
350 gr. di panna montata
200 gr. di zucchero
4 tuorli d’uovo
qualche goccia di fiori d'arancio

o

Per la crema mascarpone:
500 gr. di mascarpone
350 gr. di panna montata
200 gr. di zucchero
4 tuorli d’uovo
1 bacca di vaniglia



Procedimento:

Fare le frittelle mettendo a bollire l’acqua, il latte, il burro e il sale. Quando bolle versare la farina e mescolare per un minuto. Attendere 15 minuti aggiungere lo zucchero e iniziare ad incorporare le uova una alla volta, mescolando con la planetaria o in alternativa con delle fruste elettriche. Aggiungete l'uvetta ammorbidita in acqua tiepida o anche con un pochino di rum.



Friggerle in olio di girasole a 180/190°C.



Fare la crema di ricotta o mascarpone:
montare la panna mescolare per qualche minuto il mascarpone o la ricotta, i tuorli, lo zucchero e la bacca di vaniglia o i fiori d'arancio, incorporare la panna delicatamente. Con un sacco a poches riempire le frittelle, spolverarle di zucchero a velo e servirle.

19 commenti:

  1. Ci credi che non ho mai fatto le frittelle? ma se me le portano adoro mangiarle... proprio tanto ... queste sono addirittura ripiene!!!! mi fanno una gola!

    RispondiElimina
  2. Wow!! che belle davvero fanno venir voglia di assaggiarle!!!Brava!!!

    RispondiElimina
  3. Ormai vedo frittelle ovunque ... che voglia che mi fate venire!

    RispondiElimina
  4. con un carnevale così vorrei essere da te! ;)

    RispondiElimina
  5. Con quelle creme sono una vera tentazione!

    RispondiElimina
  6. Ciao, vorrei invitarti a fare un salto nel mio blog per renderti partecipe di un'allegra "manifestazione" tra foodblogger che vorremmo organizzare!
    Ci farebbe molto piacere anche conoscere la tua opinione!
    Ti aspetto...un abbraccio
    Ylenia
    http://cioccolarte.blogspot.com/

    RispondiElimina
  7. Le frittelle sono il top, ci ha incuriosito la tua ricetta, perchè gli ingredienti sono gli stessi che usiamo anche noi, ma il procedimento è completamente diverso, non abbiamo mai messo a bollire il latte, l'acqua, ecc ecc, ma abbiamo sempre fatto un impasto. Ci sembra che come le hai preparate tu, le frittelle risultano soffici soffici, le vogliamo assolutamente provare a fare!
    Buon fine settimana
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  8. Ah questo caernevale...ogni fritto vale!!! CAOMPLIMENTI PER IL BLOG!!! vALERY

    RispondiElimina
  9. che deliziaaaa!!!
    svengoo!
    sono fantastiche!!!
    ciaooo

    RispondiElimina
  10. Ciao, passo al volo per ricordarti che ho inserito il primo sondaggio nel blog, per decidere il mese più adatto, mi farebbe piacere se volessei farci un salto per farci sapere la tua.
    PS. ricorda di ripassare tra due settimane per il secondo sondaggio!
    Se volessi passar parola e inserire il bunner nel tuo blog, ci farebbe piacere. Grazie ;-)
    Saluti Ylenia
    http://cioccolarte.blogspot.com/

    RispondiElimina
  11. ODDIO,NE VOGLIO UNA PRIMA DI ANDARE A LETTO!

    RispondiElimina
  12. queste frittelle sono molto goduriose una tira l' altra mi piacciono molto queste sono invitanti

    RispondiElimina
  13. mmm, che voglia!
    alla fine mi sa che cedo e le faccio anch'io - anzi le compro perchè così belle e buone nn mi vengono!
    complimenti!

    RispondiElimina
  14. caspita mi ero persa queste delizie!! sono super!! bravissima!!

    RispondiElimina
  15. leggo solo ora il tuo blog
    sono stato poco tempo fa a venezia, città magica e ottima cucina...il baccalà mantecato..buonissimo ho anche postato un mia versione di baccalà e polenta mi piacerebbe saper il tuo parere

    queste frittelle sono ottime!! complimenti

    RispondiElimina
  16. Un peccato si preparino solo il periodo di carnevale. Buona domenica.

    RispondiElimina
  17. Piccolo premio per te!
    Non vediamo l'ora di leggere il tuo prossimo post!
    Baci da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  18. Ciao, grazie mille per la ricetta, volevo sapere una cosa, ma è vero che ne vengono circa 80? Lo zucchero va messo con la planetaria o lo mescolo a mano? Poi quando sono nel olio si gonfiano molto? Aspetto una tua risposta, grazie!

    RispondiElimina
  19. ciao Agno92 beh di fritelle ne vengono parecchie dipende tu che dimensioni le vuoi fare...infatti io dimezzo sempre la dose...si diventano belle gonfie quando le friggi e io impasto tutto rigorosamente a mano...niente planetaria per le fritelle...sono ottime se le provi fammi sapere com'è andata..ciao alla prossima

    RispondiElimina